Festival Monteverdi Vivaldi 2016 «Vivaldi senza la parrucca»

Da agosto ad ottobre, dai palazzi sul Canal Grande alle ville della Riviera del Brenta, il Festival Monteverdi Vivaldi diventa metropolitano. Un viaggio tra musica, arte ed architettura, alla scoperta del Settecento veneziano. Ospiteranno eventi del Festival alcuni tra i palazzi più belli di Venezia, il Teatro La Fenice e il vicinissimo Ateneo Veneto… E la Riviera del Brenta, con le sue ville, è il prolungamento ideale del Canal Grande. Così il Festival approda tra gli affreschi meravigliosi di villa Widmann Rezzonico Foscari a Mira e di villa Foscarini Rossi a Stra. Protagonista sarà la musica di un Antonio Vivaldi inatteso, senza la parrucca. “Sparruccare” Antonio Vivaldi a Venezia significa svelare brani ed arie di rara esecuzione e tracciare linee tra i grandi della sua epoca. Inoltre, Vivaldi senza la parrucca è anche il Vivaldi assoluto, quello che attraversa le epoche restando contemporaneo e che, come tale, è stato più volte riletto e tradotto. Oltre ai concerti sarà attivo “il salotto del Festival”, un ciclo di appuntamenti con grandi nomi del panorama musicale barocco quali il mezzosoprano Vivica Genaux, il contralto Sara Mingardo.

 

Concerti

  • L’apoteosi della musica tra Ospedali e Conservatori
    Giulia Bolcato, soprano - Nicola Lamon, clavicembalo
    Sabato 27 agosto - ore 20.30 - Palazzo Zorzi, UNESCO
  • Martedì 30 agosto - ore 18.30 - Ateneo Veneto
  • La biblioteca del conte Rudolf Franz von Schönborn Erwein
    Federico Toffano, violoncello - Roberto Loreggian, clavicembalo
    Venerdì 2 settembre - ore 20.30 - Palazzo Marin
  • 1714, il trionfo di un divo
    Rupert Enticknap, controtenore; Nicola Lamon, clavicembalo
    Martedì 6 settembre - ore 20.30 - Palazzo Pisani Moretta
  • "Velocità de l'arco e beltà del suono": la Scuola Veneta
    Contrarco Baroque Ensemble
    Martedì 13 settembre - ore 20.30 - Palazzo Pisani Moretta
  • Dal Lamento d’Arianna di Monteverdi alle Fonti del pianto di Vivaldi
    Lieselot De Wilde, soprano - Fabiano Merlante, tiorba - Olivier Lexa, ideazione artistica
    Martedì 20 settembre - ore 20.30 - Teatro La Fenice
  • Presentazione del libro La musique à Venise
    Venerdì 30 settembre - ore 18.30 - Casino Venier
  • In una notte di villeggiatura, gli strumenti a fiato danno voce alle opere di Vivaldi
    Gregorio Carraro, oboe, oboe d’amore, flauto traversiere; Fabiano Merlante, arciliuto e tiorba
    Sabato 1 ottobre - ore 20.30 - Villa Widmann Rezzonico (sala degli affreschi)
  • Caroline Murat, pianoforte
    Mercoledì 5 ottobre - ore 20.30 - Palazzo Zeno
  • Venerdì 7 ottobre - ore 18.30 - Ateneo Veneto
  • Un duello tra Benedetto Marcello e Antonio Vivaldi
    Carlotta Gomiero, soprano; Nicola Lamon, clavicembalo
    Mercoledì 12 ottobre - ore 20.30 - Palazzo Contarini Polignac
  • Le arie più belle del Settecento veneziano
    Aurelio Schiavoni, contraltista; Nicola Lamon, clavicembalo
    Giovedi 20 ottobre - ore 20.30 - Villa Foscarini Rossi (Salone delle feste)
Cookies - HCE Web Design